Strategie commerciali

Content marketing: nel cuore del B2B

Il focus è cambiato e al centro della vostra comunicazione non deve più esserci il prodotto, ma il cliente. Qual è lo strumento per farlo? Il content marketing è la strategia che vi permette di avvicinare sempre più clienti all’azienda. Con il content marketing si prepara il cliente all’acquisto, lo si segue dopo la vendita, lo si fidelizza con contenuti personalizzati che da cliente lo facciano diventare seguace. A causa – o per merito – del digitale, anche il comportamento degli acquirenti B2B è cambiato. Il web come fonte di ricerca di informazioni si è affiancato al tradizionale contatto con i commerciali dell’azienda, tanto che molte aziende cercano ancora produttori o fornitori a partire dai motori di ricerca. Questo è un motivo più che sufficiente per spostare parte della propria attività di comunicazione online.

Brand strategy per aziende

La definizione da manuale della brand strategy dice proprio questo: con essa si sviluppa un marchio che sappia creare valore, che dialoghi con il pubblico e che raggiunga obiettivi misurabili, tra i quali quello di imporsi sul proprio mercato. Noi vi faremo fare almeno un passo in più. Con la brand strategy vi aiutiamo a diventare il punto di riferimento per i vostri clienti, non solo distinguendovi dai vostri competitor, ma superandoli. Avere un brand definito significa essere sempre riconoscibili dal pubblico e chiaramente posizionati (o ri-posizionati). L’altro motivo è che il branding non si fa da un giorno all’altro: per essere efficace non può limitarsi a interventi sporadici o di breve termine, ma deve essere svolto su intervalli lunghi, nel pieno rispetto delle scelte strategiche che indirizzano il business.

Un investimento irrinunciabile

Il branding si rivela un investimento economicamente sostenibile. Tutto sta nell’analisi e nella pianificazione, prima ancora che nell’esecuzione della strategia. Il momento chiave è quindi quello in cui si definiscono gli investimenti economici che si intendono fare e gli obiettivi specifici da perseguire, accompagnati dalle metriche che si useranno per monitorarli e per misurarne il successo. Una cosa deve sempre essere tenuta a mente: la brand strategy non è una spesa, ma è un investimento che si ripaga.

Brand strategy per aziende

L’azienda ha un nuovo compito: quello di comunicare con il cliente, anche se potenziale. La definizione da manuale della brand strategy dice proprio questo: con essa si sviluppa un brand che sappia creare valore, che dialoghi con il pubblico e che raggiunga obiettivi misurabili, come imporsi sul proprio mercato. Noi facciamo fare al vostro brand un passo in più. Con la brand strategy vi aiutiamo a diventare il punto di riferimento per i vostri clienti, non solo distinguendovi dai vostri competitor, ma superandoli.

Nuove strategie commerciali B2B

Lo scenario è complesso e per chiudere una vendita servono sforzi sempre più grandi. Non per questo dovete spaventarvi, anche perché resta una certezza su tutte: aggiornarsi è vitale. Serve un cambio di mentalità della forza vendita che sia radicale, tenendo il marketing al centro della pianificazione commerciale. Viviamo in un mondo dove la multicanalità è un dato di fatto: l’allineamento di ufficio vendite e reparto marketing, sia online che offline, deve essere un processo ragionato e integrato. Strategie commerciali B2B efficaci ed efficienti possono nascere solamente da questa integrazione.

Business e strategie di marketing 

Potete avere i migliori strumenti di comunicazione, i visual più accattivanti e un copy d’impatto, ma senza un approccio strategico, che si traduce in un piano di marketing rigoroso, raggiungere gli obiettivi di crescita sarà inutilmente più difficile. La strategia di marketing e l’attività di branding sono il primo passo che ogni attività dovrebbe intraprendere per liberarsi la strada da rallentamenti, rischi e investimenti sbagliati.

Contattaci per una consulenza