Strategie & Branding

Per progettare il piano di comunicazione di un’azienda è un necessario un approccio strategico approntando un piano marketing rigoroso che permetta di raggiungere i propri obiettivi commerciali e imprenditoriali.

3.2 Comunicazione offre la propria esperienza partendo dall’ audit col cliente per fotografare la situazione attuale e il posizionamento sul mercato.

Un’attenta analisi S.W.O.T. permette di stabilire punti di Forza e Debolezza, Minacce e Opportunità; vengono quindi definiti il target, i competitors, e quale traguardo si vuol raggiungere. Naturalmente l’obiettivo deve rispondere a determinati requisiti (PrecisoRaggiungibile, Misurabile, Realistico, Legato al tempo).

Definita la strategia si procede con i mezzi più idonei online e offline.

Spesso capita che il Marketing non “parli” al commerciale il suo linguaggio, vuoi perché lo si incentra solo sull’advertising, o al contrario alla sola forza vendita senza un piano di azione apparente.

Tuttavia, come nelle partite a scacchi, prima di prendere qualsiasi decisione bisogna studiare l’avversario, comprendere quale potrebbe essere la sua prossima mossa e decidere come superarlo. Così è nella strategia commerciale: si definiscono il piano d’azione, gli strumenti di comunicazione per generare lead, gli indicatori della redemption.

3.2 comunicazione accompagna i propri clienti nei processi che permettono non solo di farsi conoscere ma di incrementare il successo del brand attraverso lo studio e l’analisi dei processi commerciali nel contesto competitivo di riferimento.

Studiare il mercato di riferimento significa acquisire tutte quelle informazioni necessarie per comprendere il posizionamento del Brand ed elaborare le azioni strategiche più opportune.

L’analisi di mercato approfondita permette di realizzare una politica di investimento nel breve e lungo periodo; si conoscono i comportamenti e la propensione del target, cosa e quanto sviluppare di quel determinato prodotto o servizio; individua i punti di forza o di debolezza su cui lavorare; conoscere le strategie dei propri competitors.

3.2 comunicazione appronta Audit, per valutare l’attuale posizionamento della vostra azienda, il prodotto, le politiche di prezzo, canali di distribuzione, promozione, le risorse umane il tutto rapportato al contesto di riferimento ai trend, ai clienti, alla distribuzione e alla concorrenza.